Don't Miss

LE ORIGINI

Keysi origini

Keysi nasce negli anni ‘80, in Spagna, dal Maestro (anche se lui non vuol essere chiamato così) Justo Dieguez.

Justo cresce in un paese di minatori, padre minatore, lui stesso fin da ragazzo inizia a provare sulla sua pelle la vita della miniera e decide che il suo destino dovrà essere un altro. Refrattario ai condizionamenti e alle imposizioni, desideroso di scoprire se stesso ed il mondo, già avvezzo alla strada e al combattimento, si sposta prima in Spagna, poi per il resto del mondo, per cercare arti marziali realmente efficaci (evidentemente questo era il richiamo) e maestri che sapessero dimostrare coi fatti quello che erano bravi a promettere a parole.

Le altre Arti Marziali

Passarono anni di faticoso lavoro e apprendimento di svariate arti marziali e discipline da combattimento, gradi e cinture conseguite, incontri e scontri con “grandi maestri”, un enorme bagaglio di conoscenza tecnica e di esperienza, ma da niente di tutto ciò però riusciva a trovare risposte alle sue domande.

Il metodo di combattimento realmente efficace

La sua unica domanda era rivolta all’efficacia. Tutto quello che aveva studiato fino a quel momento non realmente applicabile nel combattimento e nello scenario della strada, tecniche su tecniche che se da una parte gli avevano donato un grande bagaglio di conoscenza, dall’altra erano un enorme limite poichè non servivano a “liberare” chi le praticava bensì a isolarlo dalla propria autentica natura e dalle vere dinamiche dello scontro fisico

le regole della strada che fin da piccolo aveva imparato sulla propria pelle e possedeva il DNA di chi non è capace di mentire a se stesso ma cerca sempre la verità. Con questi elementi, andando contro a un sistema che lo voleva controllare, decise di mettere da parte tutto ciò che non aveva funzionato fino ad allora e di insegnare solo il suo metodo: Keysi

Keysi non è il prodotto di uno studio formale bensì di anni di esperienza vera: per strada, da ragazzo di strada nella prima parte della sua vita, da militare nel corso della sua professione, e come insegnante nella sua palestra.