Don't Miss

Keysi Firenze – il Valore

By on 3 febbraio 2018

Perchè iscriversi ad un corso di arti marziali?

Chi scrive è appassionato e pratica arti marziali ormai da oltre vent’anni, ho iniziato nell’epoca in cui non esistevano internet ed i social… neppure i cellulari per come li conosciamo oggi. Non era possibile avere a disposizione tutto ciò che c’è adesso, e per imparare era necessario spostarsi fisicamente e raggiungere i maestri laddove si trovassero nel mondo.

All’epoca abitavo in un piccolo borgo nella campagna Senese, praticavo kungfu Shaolin, il mio maestro dell’epoca organizzava ogni anno un viaggio in Cina, al monastero di Shaolin, per allenarsi e farci allenare con i monaci.

Uno di questi monaci poi, fu ospite a casa mia in un suo viaggio in Italia… non avete idea di quanto mangiava!!! Viaggiare era l’unico modo di imparare o di insegnare.
Io volevo imparare, diventare forte, e un giorno avere una mia scuola, e mi allenavo OGNI GIORNO…OGNI GIORNO della settimana per raggiungere il mio scopo, mi allenavo da solo e seguivo il mio maestro nelle sue palestre, nei suoi viaggi, nelle sue lezioni… e Dio solo sa quanti milioni di Lire ho speso e a quante cose ho rinunciato per seguire questa mia passione.

Ho perso amici, fidanzate, ho cambiato città più volte.. insomma, tutto ciò che si riesce a fare umanamente per inseguire i propri sogni io credo di averlo fatto (oggi col senno di poi dico: anche troppo).
Questo secondo me, è l’unico modo in cui si può eccellere in qualcosa, ovvero assecondando la propria passione e dedicandoci del tempo.

Più siamo disposti a concedere alla nostra passione, più lei ci ripagherà, è molto semplice. Tutto ciò che sta in mezzo è un compromesso, che va anche bene intendiamoci, basta non confondere le cose come spesso fanno i miei allievi quando mi chiedono di “recuperare una lezione persa”.

Quindi per rispondere alla domanda che fa da titolo al paragrafo, perchè frequentare un corso di arti marziali? Semplice, per seguire la propria passione nel praticarle.

Cosa “acquistiamo” pagando l’abbonamento alla palestra di arti marziali?

Oggi si crede che pagando una quota mensile per partecipare ad un corso di keysi o di altre discipline, si abbia automaticamente diritto a qualcosa, ecco invece come funziona, voglio essere molto chiaro:
tu, allievo, non hai nessun diritto, hai solo il dovere di rispettare l’impegno preso, ovvero dedicarti ad imparare quello che il tuo insegnante ha imparato prima di te e vuole trasmettere a chi ha passione come l’aveva lui.

Dovete cambiare mentalità e capire che pagando la palestra, o l’insegnante non comprate nulla, né il suo tempo, né le sue lezioni né tantomeno le sue competenze, bensì sottoscrivete il vostro impegno nel cercare di imparare quanto e meglio possibile, ognuno secondo le proprie aspettative, abilità ed obiettivi.

In poche parole, dovete capire che non è il maestro ad avere doveri nei vostri confronti (se non quello di essere onestamente dedito al vostro apprendimento al meglio che può), ma siete voi che avete il dovere, finchè lo volete, di mantenere l’impegno preso e dedicarvi allo studio e all’apprendimento della disciplina che avete scelto.

Posso recuperare le lezioni perse?

Questa domanda mi viene spesso rivolta e la mia risposta è sempre la stessa: “la mia palestra è sempre aperta per chi vuole imparare keysi, potete venire ad allenarvi quando volete”.
immaginerete che i miei allievi siano quotidianamente ad allenarsi da me come io facevo ai miei tempi ossessionando il mio maestro di allora! Purtroppo invece è il contrario… nessuno oggi è disponibile a spendere tempo ed energie per seguire questa passione, la mia speranza è che almeno ne abbiano altre e non si limitino a vedere passare la vita senza sapere quanto è bello inseguire ed ottenere una ricompensa dal proprio sudore.

Ho scritto questo articolo per avere modo di spiegare ai futuri miei allievi che mi chiederanno di recuperare lezioni perse, come la penso al riguardo, senza ogni volta dover riscrivere da capo il solito messaggio su whatsapp.

Grazie

PS
nella mia palestra di Keysi a Firenze, si paga un massimo di 60Euro/mese, si hanno 2 o 4 lezioni settimanali con l’insegnante (2 la mattina e 2 serali), e oltre a queste si ha la possibilità di accedere per allenarsi di Keysi ogni giorno, da soli e sotto l’occhio ed il consiglio dell’istruttore presente. Ripeto il concetto:
con i 60 euro NON COMPRATE qualcosa, bensì sottoscrivete un impegno, stà a voi trovare il tempo per allenarvi, non a me farvi recuperare le lezioni perse

About keysifi567